Visita Arcivescovo

Download
Omelia Delpini.mp3
File audio MP3 14.6 MB
click per ingrandire
click per ingrandire


Pellegrinaggio a Lourdes

Ecco alcune foto dei primi lavori per la ricerca dell'acqua per il pozzo sostenuto dalla raccolta quaresimale della cops. L'acqua è stata trovata a 67 metri di profondità.

 

ITINERARI IN PREPARAZIONE

AL MATRIMONIO 2018

Decanato di Gallarate

N° 4 - Maggio 2018



SETTIMANA DELLA I DOMENICA DOPO PENTECOSTE

Benedetto il Signore, salvezza del suo popolo.

28 Maggio, lunedì
Lunedì della settimana della I domenica dopo Pentecoste
Nell’Arcidiocesi di Milano: Beato Luigi Biraghi (memoria facoltativa)*

Messa
della feria o della memoria facoltativa (AMA) o ad libitum. [1]
Es 3,7-12
Sal 102(103): Benedetto il Signore, salvezza del suo popolo.
Lc 4,14-16.22-24

Ufficio
della feria o della memoria facoltativa (ALAO).
Vespri I
della memoria seguente.

* si raccomanda vivamente la celebrazione di questa memoria facoltativa

Colore paramenti liturgici: Rosso

Lezionario ambrosiano festivo: Anno B

Lezionario ambrosiano feriale: Anno II
Liturgia delle Ore: Volume IV -
IV settimana

VIII settimana del "tempo per annum"



“Ho osservato la miseria del mio popolo… ho udito il suo grido. Sono sceso per liberarlo”. (Es 3)

 

Dio si impegna con Mosè  a salvare il popolo sottoposto a sofferenze e prevaricazioni da parte dei sovrintendenti egiziani e indica a Mosè la via per sollevare il popolo e guidarlo verso una terra che per lui sarà preannuncio della terra di piena salvezza dell’eternità. “Fa’ uscire dall’Egitto il mio popolo” comanda Dio a Mosè e si assume l’onere di compiere il disegno di liberazione e di piena vicinanza con il suo popolo.
Ma non si tratta di interventi prodigiosi di forza e di ripresa del potere da parte di Dio, quanto il dono dello Spirito che Cristo lascia all’umanità. Gesù apre il tempo della grazia che non è facile accogliere perchè supera le stesse aspettative umane e mette a rischio il profeta che l’annuncia. Così anche coloro che ascoltavano Gesù in sinagoga erano meravigliati della sua parola ma dubitavano che si potesse mettere in pratica.

 

Preghiamo col Salmo

Benedici il Signore, anima mia,
quanto è in me benedica il suo santo nome.
Benedici il Signore, anima mia,
non dimenticare tutti i suoi benefici.

Il tempo dopo Pentecoste nel rito Ambrosiano
(Citazioni dal sito della Diocesi e dal Messale ambrosiano quotidiano.)

Il tempo successivo alla Pentecoste celebra la presenza dello Spirito che rende operante nella storia la salvezza realizzatasi nella persona di Cristo e la ripresenta nella Chiesa attraverso i divini misteri.
Inizia il lunedì che segue la solennità di Pentecoste e termina all’ora nona del sabato antecedente la I domenica di Avvento,

Fin dalla tarda antichità, il Tempo di Pentecoste trova nella Chiesa Milanese due momenti marcanti nella festa del Martirio di san Giovanni il Precursore e nella Domenica della Dedicazione. Con riferimento a tali celebrazioni, esso si articola quindi in tre sezioni:

 

leggi tutto



ANNO ORATORIANO 2017-2018

VEDRAI CHE BELLO

Il logo e lo slogan saranno gli emblemi che segneranno il cammino dell'anno oratoriano 2017-2018. Sono diversi i materiali che metteremo a disposizione da settembre con il marchio della proposta.

 

Mettersi in punta di piedi per guardare più lontano, appendersi con le braccia per salire ancora un poco più su e scoprire che c’è qualcosa al di là. C’è una bellezza che si vede solo se hai avuto il coraggio di andare oltre. Immaginiamo che dietro a questa bambina, che vediamo di spalle e potrebbe avere il volto di qualcuno che conosciamo, ci sia una persona più grande che, con lo sguardo di chi educa, le dica: «dai, su… coraggio… fidati… VEDRAI CHE BELLO!».

 

leggi tutto