NOVITA'

vuoi ricevere il foglietto

"In settimana"

direttamente nella tua mai?

scrivici a :

 

insettimana@ilquadrifogliocops.com

oppure scannerizza il codice QR



N° 5 - Giugno 2018

UFFICI PARROCCHIALI

Con il mese di giugno gli UFFICI PARROCCHIALI resteranno chiusi fino alla fine del mese di agosto, ma è sempre possibile INCONTRARE il parroco presso la sua abitazione a Oggiona in Via Leonardo da Vinci 8 oppure per telefono al numero 0331.217551 - 338.4705331

e-mail:  doncicops@gmail.com


ITINERARI IN PREPARAZIONE

AL MATRIMONIO 2018

Decanato di Gallarate

CARITAS COPS

 Ultima apertura del guardaroba prima della chiusura estiva è Giovedì 21 giugno dalle 14.30 alle 16.30. La riapertura a settembre sarà comunicata successivamente.


 CORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO

 

Le coppie di fidanzati che intendono sposarsi in Chiesa nel corso del nuovo anno 2019 sono invitate ad iscriversi incontrando personalmente don Claudio su appuntamento telefonando ai numeri 0331.217551- 338.4705331. Le iscrizioni si chiuderanno alla fine del mese di agosto. 

 



SETTIMANA DELLA XII DOMENICA DOPO PENTECOSTE

Gerusalemme, città della mia gioia!

17 Agosto, venerdì
San Massimiliano Maria Kolbe, sacerdote e martire (memoria)

Messa propria (MA 1990, SMA 1986), oppure dal Comune dei martiri (MA 1976). [2]
Ne 6,15-7,3
Sal 121(122): Gerusalemme, città della mia gioia!
Lc 13,6-9

Ufficio
della memoria (ALAO).
Vespri
della feria del venerdì.

Colore paramenti liturgici: Rosso

Lezionario ambrosiano festivo: Anno B

Lezionario ambrosiano feriale: Anno II
Liturgia delle Ore: Volume V -
III settimana

XIX settimana del "tempo per annum"



Quando le mura furono riedificate e io ebbi messo a posto le porte, e i portieri, i cantori e i leviti furono stabiliti nei loro uffici, affidai il governo di Gerusalemme a Anàni, mio fratello, e ad Anania, comandante della cittadella, perché era un uomo fedele e temeva Dio più di tanti altri. Ordinai loro: «Le porte di Gerusalemme non si aprano finché il sole non cominci a scaldare e si chiudano e si sbarrino i battenti mentre gli abitanti sono ancora in piedi; si stabiliscano delle guardie prese fra gli abitanti di Gerusalemme, ognuno al suo turno e ognuno davanti alla propria casa». (Ne 7)

 

Tensioni e contrasti segnano le storie dei popoli, anche di quello di Israele. Eppure ordine e organizzazione sono necessarie per una pacifica convivenza; responsabilità e libertà si coniugano insieme per garantire serenità e pace.
Gesù con la parabola spiega come ciascuno ha un compito e deve portare frutti. La vita di ciascuna persona è un prezioso tassello nell costruzione del tempio di Dio e non vi si può sottrarre, con ciò senza dimenticare la misericordia con cui Dio stesso accompagna la via di ciascuno.

 

Preghiamo col Salmo

Gerusalemme è costruita
come città unita e compatta.
È là che salgono le tribù,
le tribù del Signore.

Il tempo dopo Pentecoste nel rito Ambrosiano
(Citazioni dal sito della Diocesi e dal Messale ambrosiano quotidiano.)

Il tempo successivo alla Pentecoste celebra la presenza dello Spirito che rende operante nella storia la salvezza realizzatasi nella persona di Cristo e la ripresenta nella Chiesa attraverso i divini misteri.
Inizia il lunedì che segue la solennità di Pentecoste e termina all’ora nona del sabato antecedente la I domenica di Avvento,

Fin dalla tarda antichità, il Tempo di Pentecoste trova nella Chiesa Milanese due momenti marcanti nella festa del Martirio di san Giovanni il Precursore e nella Domenica della Dedicazione. Con riferimento a tali celebrazioni, esso si articola quindi in tre sezioni:

 

leggi tutto



ANNO ORATORIANO 2018-2019

VIA COSÌ

lo slogan dell'anno oratoriano 2018-2019

 

In oratorio rifiutiamo la logica del "si è sempre fatto così" e riscopriamo che lo slancio in avanti è la VIA da percorrere e che il nostro "COSÌ" è sempre qualcosa di nuovo. Crescerà lungo il cammino il nostro vigore, perché chiunque in oratorio si senta sostenuto e accompagnato dentro un "popolo" che è in cammino verso la Meta.

 

leggi tutto