SETTIMANA DELLA II DOMENICA DOPO PENTECOSTE
-----------------------------------------------------
Lezionario ambrosiano festivo: Anno C
Lezionario ambrosiano feriale: Anno I
Liturgia delle Ore: Volume IV – XII settimana del tempo “per annum”
(IV settimana del salterio)
-----------------------------------------------------


23 Giugno, domenica
II DOMENICA DOPO PENTECOSTE

Messa
propria della XII domenica del Tempo per annum, Gloria, Credo. [4]
(alla Messa vigiliare: Vangelo della Risurrezione Lc 24,1-8)

Sir 18,1-2.4-9a.10-13
Sal 135(136): Rendete grazie al Signore, il suo amore è per sempre.
Rm 8,18-25
Mt 6,25-33

Ufficio
della domenica.

NB: Per motivi pastorali, si può celebrare la Messa della solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, come indicato al giorno 20 giugno. L'Ufficio è della XII domenica del tempo per annum. Con la partecipazione del popolo, si possono celebrare le lodi e i vespri della solennità.

24 Giugno, lunedì
NATIVITA’ DI SAN GIOVANNI BATTISTA (solennità)

Messa nel giorno propria, Gloria, Credo. [7]
Letture dal Lezionario dei Santi:
Ger 1,4-19
Sal 70(71): La mia lingua, Signore, proclamerà la tua giustizia.
Gal 1,11-19
Lc 1,57-68

Ufficio della solennità.
Compieta
della domenica.


25 Giugno, martedì
Martedì della settimana della II domenica dopo Pentecoste

Messa
della feria o ad libitum. [1]
Es 12,29-34
Sal 118(119): Diremo alla generazione futura le meraviglie del Signore.
Lc 5,12-16


Ufficio
della feria del martedì.
Vespri
della feria del martedì o Vespri I di una delle memorie facoltative seguenti.



26 Giugno, martedì
Mercoledì della settimana della II domenica dopo Pentecoste
San Cirillo di Alessandria, vescovo e dottore della Chiesa (memoria facoltativa)
Nell’Arcidiocesi di Milano: San Josemaria Escrivà de Balaguer, sacerdote (memoria facoltativa)

Messa
della feria o di una delle memorie facoltative (S.Josemaria addenda) o ad libitum. [1]
Es 12,35-42
Sal 79(80): Tu ci hai tratto come vite dall’Egitto.
Lc 5,33-35


Ufficio
della feria o di una delle memorie facoltative (S.Josemaria ALAO).
Vespri I
della memoria seguente.



27 Giugno, giovedì
Giovedì della settimana della II domenica dopo Pentecoste
Nell’Arcidiocesi di Milano: Sant’Arialdo, diacono e martire (memoria)

Messa propria. [2]
Es 13,11-16
Sal 113b: Benediciamo il Signore, ora e sempre.
Lc 5,36-38


Ufficio
della memoria.
Vespri I
della solennità del Signore seguente.
Compieta
del sabato.



28 Giugno, venerdì
SACRATISSIMO CUORE DI GESÙ (solennità del Signore)

Messa
propria, Gloria, Credo. [7]
Letture dal Lezionario festivo, anno C
Ez 34,11-16
Sal 22(23): Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla.
Rm 5,5-11
Lc 15,3-7

Ufficio
della solennità.
Compieta
della domenica.


  • Oggi dinanzi al SS. Sacramento pubblicamente esposto si può recitare la formula di consacrazione del genere umano al S.Cuore (S.Pio X, 28.08.1906) con annessa l’indulgenza plenaria.


  • Giornata Mondiale della santificazione sacerdotale.




29 Giugno, sabato
SANTI PIETRO E PAOLO, APOSTOLI (solennità)

Messa nel giorno propria, Gloria, Credo. [7]
Letture dal Lezionario dei santi:
At 12,1-11
Sal 33(34): Benedetto il Signore, che libera i suoi amici.
2Cor 11,16-12,9
Gv 21,15b-19

Ufficio della solennità.
Vespri I
della domenica.

  • Questa giornata deve essere l’espressione della devozione del popolo cristiano al Vicario di Cristo;
  • LUGANO – Colletta per l’Obolo di San Pietro



Alla Messa vigiliare
Vangelo della Risurrezione: Mc 16,1-8a